01
Gen

Silentium – Natale 2018

Non so se capita solo a me, di fronte al pettegolezzo globale, all’infinità di commenti e giudizi spesso spietati riversati nel web, allo scatenarsi degli istinti più beceri, chiassosi e volgari nell’era di internet, alla epidemica diffusione di false notizie al fine di condizionare le opinioni, mi viene voglia di un gran silenzio. Quasi un silenzio riparatore, se possibile.

Così, nei libri che sto leggendo, le pagine su cui mi fermo di più e più volentieri, sono quelle dove trovo questa parola magica: silenzio. Ogni volta mi trovo ad apprezzarne le tante e diverse, forse infinite, sfumature. Prendo nota e comincio a disegnare, mettendo su carta le montagne, dove ho imparato ad amare la natura e il paesaggio, dove ho cominciato a guardare dentro me stesso.

Ho chiesto all’amico Davide, col quale condivido la passione per le montagne e per i silenzi, di far scorrere la penna per abbattere i tanti, troppi rumori di fondo.

Vittorio Peretto

Scarica file PDF

In occasione di questa pubblicazione, per ogni copia Hortensia devolve un contributo ad Ospedale San Carlo Borromeo – Progetto Pediatriaper la comunicazione e promozione delle attività ludico-didattiche della Scuola in Ospedale.
Se desiderate dare il vostro contributo:

Cooperativa sociale arl Onlus AllegroModerato
Codice IBAN IT33T0335901600100000062050
Cc 1000/62050 Banca Prossima

Questa associazione di disabili opera nel reparto di pediatria del San Carlo da anni e si adopera per il bene dei pazienti attraverso la musica è la disabilità.
AllegroModerato ringrazierà personalmente per ogni donazione (anche se piccolissima) basta indicare il vostro nome.

Grazie infinite